Sei qui:   Home >> Oltre Confine

L’anima e il suo destino. Vito Mancuso

Che cos’è l’anima? Forse non tutti lo sanno, e anche chi crede di saperlo, forse,...

Un libro a caso. Donna per caso

Ho di fronte a me un libro la cui copertina è tinta per metà di un colore: il verde, c...

L'eleganza del riccio

Caso letterario, in Francia, nel 2007 “L’eleganza del riccio”,  di Muriel Bar...

La cessione d’azienda e la responsabilità fiscale del cessionario

L’azienda, intesa quale complesso di beni unitariamente destinato all’esercizio dell&rsq...

A scuola di sesso: i rischi del rapporto anale

Per chi vuole evitare gravidanze indesiderate potrebbero rappresentare una soluzione a costo zero. S...

Ecco la nuova etichetta

Approvata la nuova etichetta alimentare: si può fare di più  Il nuovo regolamento...

Conversazioni con Molotov

Libro molto importante. Grazie ad uno dei principali protagonisti del 900 riusciamo ad entrare in al...

A colloquio con Lia Levi

“Non dimenticare che dovrai fare la scrittrice”. Queste le parole di una bambina ormai c...

Cara, due minuti e ho finito

Inutile ricorrere a giri di parole. Arriviamo subito al punto. L’eiaculazione precoce è...

Zone rigide, un libro, un viaggio in treno

Sei in treno? Magari in piedi nel corridoio tra gli spintoni dei passeggeri che lo attraversano e le...

Certificato di “origine preferenziale? delle merci

Nel commercio internazionale, gli operatori che intendono effettuare operazioni di import ed export ...

La vita di Vincent Van Gogh, una follia geniale

Una barbetta rossa caprina, un tozzo di pane e un pezzo di formaggio. Si è nutrito così...

  • L’anima e il suo destino. Vito Mancuso

    Mercoledì 12 Ottobre 2011 11:18
  • Un libro a caso. Donna per caso

    Martedì 30 Agosto 2011 07:46
  • L'eleganza del riccio

    Mercoledì 10 Novembre 2010 08:53
  • La cessione d’azienda e la responsabilità fiscale del cessionario

    Giovedì 01 Dicembre 2011 10:10
  • A scuola di sesso: i rischi del rapporto anale

    Venerdì 09 Aprile 2010 09:03
  • Ecco la nuova etichetta

    Venerdì 08 Luglio 2011 10:23
  • Conversazioni con Molotov

    Mercoledì 18 Agosto 2010 07:53
  • A colloquio con Lia Levi

    Lunedì 06 Giugno 2011 10:21
  • Cara, due minuti e ho finito

    Martedì 23 Marzo 2010 10:19
  • Zone rigide, un libro, un viaggio in treno

    Venerdì 01 Luglio 2011 07:54
  • Certificato di “origine preferenziale? delle merci

    Giovedì 29 Aprile 2010 11:05
  • La vita di Vincent Van Gogh, una follia geniale

    Mercoledì 04 Maggio 2011 08:55

News

Joomla Slide Menu by DART Creations

Ricerca su...

Googlezonafrancanews.it

Newsletter

Nome:

Email:

Condizioni

ZonaFrancaNews on Facebook

L'Opinione

… e continuano a chiamarla Festa della donna
article thumbnailForse dirò qualcosa di impopolare. Forse qualcosa di demagogicamente scontato. Sta di fatto che a me, persona alle soglie dei...
  • Dov’è il Cavaliere?
    Ma dove è finito Silvio Berlusconi? Alla Scala di Milano, per l’inaugurazione della stagione lirica, c’erano proprio...
  • “Barbarians at the gate?
    Non per atteggiarmi a Mario Platero, straordinario corrispondente da New York per Il Sole 24 ore, ma la visione di Teddy Forstman,...
  • Caso di ipnosi collettiva
    Dopo la caduta delle torri gemelle, lo tsunami di Fukushima, i gialli di sesso e droga... si è scoperto che i racconti più...

Altri Mondi

Maglia nera all’Italia nella lotta alla povertà nel mondo
article thumbnailI dati preliminari sullo stato dell’aiuto pubblico allo sviluppo dell’Italia, fatti circolare dall’OCSE, sono la...

Attualità

Puniti i comportamenti estorsivi del datore di lavoro
article thumbnailIl mercato del lavoro, in questo particolare periodo di crisi economica, è indubbiamente a favore degli imprenditori, a causa della...

Cultura e Culture

Le mille vite della vecchia radio
article thumbnailLa parola come incantesimo di massa, rinchiuso in un transistor e riprodotta da una altoparlante, avrebbe dovuto chiuder bottega già...

Diritto e Fiscalità

La cessione d’azienda e la responsabilità fiscale del cessionario
article thumbnailL’azienda, intesa quale complesso di beni unitariamente destinato all’esercizio dell’impresa (teoria unitaria),...

Finestra sui Mercati

Tutto vero tutto nero
article thumbnailL'altro giorno nella marca trevigiana mentre mi accingevo ad entrare in autostrada, in prossimità del casello vi erano due pattuglie...
  • Question time
    Dov'è andata a finire tutta la fretta che ci aveva messo l'Unione Europea per fare le riforme? Perchè in quindici giorni di...
  • Germanesi & company
    Se avete notato in queste ultime settimane non ho prodotto alcun redazionale su quanto è accaduto in Italia, mi sono limitato ad...
  • E’ arrivato il momento del downgrading?
    No, non mi riferisco ad una (ennesima?) revisione al ribasso del rating dell’Italia. Semplicemente alla battuta di gran moda,...
  • La crisi porterà alla dittatura fiscale in Europa?
    Si sa, la migliore difesa è l’attacco. Al contrario, per fronteggiare la crisi si è lavorato in difesa, cercando di...

Moda e Tendenza

Tutti pazzi per le bretelle
article thumbnailÈ stato l’inglese Albert Thurston il bretellaio per così dire più famoso del mondo. Sin dal 1822 la casa...

Oltre Confine

Cronaca e politica internazionale, immigrazione, mondo del sociale, stranieri, ecco la sezione dedicata a chi vuole saperne di più su quello che accade nel mondo e vuole sempre essre informato sulle inziiative adotatte in Italia e nel mondo per favorire l'integrazione e l'interazione tra persone di diverse etnie, di diversa formazione.

Oltre i confini dell'informazione omologata laddove i confini non sempre e non necessariamente coincidono con quelli geografici.



La Germania dice sì al fondo salva Stati Ue

Via libera al fondo salva-stati dalla Corte Costituzionale tedesca. I giudici di Karlsruhe hanno posto come condizione che il contributo della Germania all'Esm non dovrà superare il tetto di 190 miliardi se non con il parere positivo del Parlamento. L'attesa decisione non ha quindi posto i temuti vincoli che avrebbero rischiato di imbrigliare l'Esm e che avrebbero spuntato di fatto il bazooka antispread messo in campo dal presidente della Bce.
Positiva la reazione dei mercati anche sul fronte della riduzione degli spread. L'annuncio del sì condizionato giunto da Karsruhe fatto dal presidente del Parlamento Ue Martin Schulz a Strasburgo è stato accolto con un lungo applauso dall'aula dove il presidente della commissione europea José Manuel Barroso ha letto il suo discorso sullo stato dell'unione.

Leggi tutto...
 

Piccolo Barocco

Nel cuore di una cittadina pugliese , c’è un luogo che mai ci si immaginerebbe di trovare. A Bisceglie, nei pressi della stazione dei carabinieri, a pochi metri dal municipio, è possibile rinvenire il silenzio e la quiete degli antichi chiostri. La chiesa di San Michele, ai biscegliesi nota come chiesa dei Cappuccini.
Mi accoglie il parroco, don Salvino Porcelli con un sorriso benevolo sulle labbra. Durante la mia visita si allargherà sempre più in riso contagioso e darà ancor più luce e calore a quella che è la descrizione accurata di una bella operazione di restauro conclusasi lo scorso 24 aprile. Già appena oltrepassato l’ingresso che porta al giardino interno e voltato l’angolo sembra di aver varcato una porta magica per la quale si entra in un luogo di pace e il cinguettio mite del tardo pomeriggio ne segna il passaggio.

Leggi tutto...
 

In Puglia la Consulta regionale per l'integrazione degli immigrati

Cassandra Patrono Immigrazione
Stampa PDF

bambini_intorno:al_mondo

Oltre 50 mila gli immigrati stranieri attualmente residenti in Puglia. Dal 2002 al 2006 la popolazione straniera è aumentata di quasi 16 mila unità passando da 35.092 a 51.242. Questi i dati contenuti nel disegno di legge che prevede norme per l'accoglienza e l'integrazione degli immigrati in Puglia. Tra i principali punti della legge, l'istituzione della Consulta regionale per l'integrazione degli immigrati, l'istituzione dell'Osservatorio regionale per l'Immigrazione, le norme in materia di assistenza sanitaria, di istruzione, di inserimento lavorativo, di aasistenza alle vittime per la tratta. Altro punto di forza è l'adozione degli "alberghi diffusi", in corso di sperimentazione in provincia di Foggia per dare alloggio ai lavoratori stranieri stagionali.
Il disegno di legge è stato elaborato dall'assessorato regionale alle politiche sociali in collaborazione con soggetti istituzionali, prefetture, questure, ispettorati del lavoro, organizzazioni sindacali, associazioni culturali e di volontariato. L'assemblea regionale pugliese l'ha approvato a maggioranza.

Leggi tutto...
 

Lavoro: in crescita solo per gli stranieri

Massimiliano Sassoli Immigrazione
Stampa PDF

 

Secondo i dati Istat gli occupati sono passati da 23.222.000 nel 2007 a 22.967.000 nel 2011 con un calo di 255.000 unità (-1,09%). Ma il calo è il risultato di una contrazione consistente per i lavoratori con cittadinanza italiana passati da 21.719.000 a 20.716.000 (oltre un milione in meno pari a -4,61%) e un aumento rilevante per gli occupati con cittadinanza straniera. I lavoratori immigrati, infatti, sono passati dai 1.502.000 del periodo pre crisi economica a 2.251.000 nel 2011 con un aumento di 749.000 unità (+49,8%). Il dato è anche il risultato degli interventi per la regolarizzazione dei lavoratori sommersi, soprattutto badanti e colf. L'aumento dell'occupazione straniera è stato rilevante soprattutto per la componente femminile con il passaggio da 579.000 unità del 2007 a 960.000 (+65,8%) nel 2011 mentre l'occupazione degli uomini stranieri nello stesso periodo è passata da 924.000 unità a 1.292.000 (+39,8%). Nell'andamento dell'occupazione italiana sono stati penalizzati soprattutto i maschi con il passaggio da 13.133.000 occupati nel 2007 a 12.327.000 (con oltre 800.000 unità in meno e un -6,13%) mentre per le donne si è registrato un calo più contenuto. L'occupazione delle donne con cittadinanza italiana é passata da 8.586.000 unità a 8.389.000 unità con circa 200.000 unità in meno (-2,29%). L'occupazione degli italiani è diminuita soprattutto nel Mezzogiorno con un calo da 6.345.000 del periodo pre crisi a 5.922.000 nel 2011 (423.000 posti con un -6,66%) mentre nel Nord gli occupati italiani sono diminuiti da 10.974.000 a 10.565.000 (409.000 posti in meno con un -3,72%). Nel Centro l'occupazione é diminuita di 173.000 unità (da 4.401.000 a 4.228.000 unità) con un -3,93%. Per gli stranieri l'occupazione nel Nord nel corso della crisi è aumentata da 947.000 unità a 1.360.000 (+43,6%) mentre nel Sud l'aumento è stato del 71,3% passando da 171.000 unità a 293.000. Un aumento consistente del lavoro immigrato si è registrato anche per il Centro con un +55,3% (da 385.000 a 598.000).
Tra il 2007 e il 2011 l'occupazione in Italia è diminuita di circa 250.000 unità ma il dato è il risultato di un calo di un milione di lavoratori italiani e un aumento di 750.000 lavoratori stranieri. È quanto si legge dalle statistiche sulla coesione sociale pubblicate dal ministero del Lavoro sulla base dei dati Istat.

 

 

Damasco, sei mesi dopo

damasco

Nella profumata Damasco i muezzin cantano ancora, tutti i giorni, cinque volte al giorno, seguendo  la luna. Scandiscono il tempo e lo raccontano come fa il sole, come fanno le stelle e come fanno le stagioni.
Che tu sia musulmano, cristiano, buddista, ateo, quel richiamo tocca anche te. Invita a fermarti. È l'alba, è mattina, è mezzodì, è pomeriggio, è sera. Il tempo passa, come sempre. A volte è rassicurante, familiare. A volte è malinconico, a volte angosciante. Soprattutto adesso, in Siria.
Leggi tutto...
 

Terra Madre Day: a tavola con la filosofia slow

cibo“Mangiare è un atto agricolo e produrre è un atto gastronomico” si legge sul sito web di Terra Madre. Il cibo è cultura, politica, socialità, sviluppo. Il film-documentario “Terra Madre” di Ermanno Olmi mostra un contadino veneto che per quarant’anni continua a zappare la sua terra nonostante l’industria agroalimentare abbia invaso il pianeta e avvelenato terre e acque. “Quest’uomo ha vissuto la corruzione della nostra terra come un atto sacrilego e ha posto in salvo il suo piccolo mondo”. I popoli andini chiamano la Terra Pachamama, che significa “madre tempo-spazio”, eterna, cosmica ed unica nell' incredibile vastità dell’universo. È tutto qui il sapere, è questa la rivelazione: il futuro è nel passato.

Leggi tutto...
 

Libia: qual è la vera guerra

libia

Sono trascorsi 8 mesi dal primo bombardamento. A quel primo bombardamento ne sono seguiti molte migliaia. Ma sempre per proteggere la popolazione. Un tiranno che pochi giorni prima veniva ricevuto dal nostro presidente del consiglio con baciamano è diventato cattivissimo e inaffidabile.
Per fortuna ci sono i ribelli. Chi sono non si sa.
Quello che è sicuro è che non sono certo quelli che a bordo dei PK sparano in aria a favore delle riprese televisive ad aver sconfitto le truppe di Gheddafi. Anzi non le truppe di Gheddafi ma i mercenari di Gheddafi.
Leggi tutto...
 

Progetto Diritti a scuola. Iniziativa della regione Puglia

Marianna Caprioli Mondo del Sociale
Stampa PDF

scuolaAnche quest’anno è stata rinnovata l’intesa tra il Presidente Vendola e il MIUR per  rafforzare l’intervento contro la dispersione scolastica e per valorizzare i docenti ed il personale ATA precario della scuola pugliese che quest’anno non ha stipulato nessun contratto con l’USP.
“Diritti a Scuola” prevede, attraverso un bando aperto alle scuole pugliesi, un’azione straordinaria per potenziare le competenze di base italiano e matematica degli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado e secondo grado.
Gli Uffici Regionali dell’Assessorato alla formazione professionale hanno tempestivamente predisposto il bando che consentirà agli istituti scolastici di presentare progetti per i quali la Regione ha disposto un finanziamento di circa 20 milioni di euro dal Fondo sociale Europeo.

Leggi tutto...
 

Ecco il Tour dell'integrazione

Cassandra Patrono Immigrazione
Stampa PDF

stranieri_lavoratori

PERUGIA. Fino a domani,  domenica 8 novembre ,si terrà a Perugia dalle 10 alle 18 il Tour del'integrazione promosso dal Ministero del Lavoro, della salute e delle politiche sociali e giunto al secondo anno consecutivo. Un gruppo di operatori incontrerà gli immigrati in Piazza Italia. Durante la minfestazione sarà distribuito il Vademecum Immigrazione: come, dove, quando realizzato in otto lingue (albanese, arabo,cinese,francese,inglese,italiano,russo,spagnolo).

Leggi tutto...
 

Grecia: siamo alla estorsione

grecia

Riscuotere le tasse attraverso la bolletta della luce è una estorsione: “se vuoi la luce devi pagare adesso e qui quello che voglio io”. Questo è il diktat semplicissimo del nuovo dittatore democratico; senza alcun criterio equitativo né considerazione per le necessità dei contribuenti si impone quel che i politici credono essere utile al mantenimento dello statu quo. “Se vuoi evitare il baratro e quindi se vuoi lasciare le cose come stanno” (cioè con questa casta al potere) “devi pagare e siccome qualcuno potrebbe fare il furbo ed evadere ricorriamo alla estorsione” che così viene rappresentata come cosa buona perché utile a non cadere nell’abisso cioè a lasciare le cose come stanno con questi politici al potere.
Leggi tutto...
 

Canone Rai a rate per i pensionati: richiesta entro il 15 novembre

canoneI pensionati con un reddito fino a 18mila euro possono pagare a rate il canone Rai. La richiesta va fatta entro il 15 novembre.
Una nuova disposizione dell'Agenzia delle entrate offre ai pensionati la possibilità di pagare a rate il canone Rai, con addebiti sulla pensione di circa 10 euro al mese. Le rate, con interessi, vengono addebitate da febbraio a dicembre.
L’Agenzia delle Entrate ha stabilito che i destinatari dell’agevolazione devono essere titolari di pensione, anche assistenziale (come gli assegni sociali e di invalidità civile), erogate mensilmente. Il reddito da pensione deve essere inferiore ai 18.000 euro all’anno.

Leggi tutto...
 

Libia: bombardamenti aerei e bombardamenti finanziari

libia

Che cosa succede in Libia? Che fine ha fatto Gheddafi? Chi sono i rivoltosi? Quali sono gli interessi dell’Italia?
Sono passati 5 mesi dal primo bombardamento in Libia e la qualità delle risposte dei nostri ministri non è cambiata. Abbiamo ancora difficoltà a sapere  dal nostro Ministro della difesa e dal nostro Ministro degli esteri se l’Italia è in guerra o no. Ci hanno detto che l’Italia  è in guerra, ma solo un po’. Senza esagerare. Per cui non ci proviamo neppure a porre la domanda: quali sono gli interessi dell’Italia in questo conflitto?

Leggi tutto...
 

Puglia-Palestina: cooperazione all’ombra del muro

palestinaEsperienze di dialogo, pace e promozione dei diritti umani in Cisgiordania. Al via un ciclo d’incontri organizzato dall’associazione barese Kenda onlus
Un dottore di Ramallah, un’infermiera comboniana, un rabbino per i diritti umani e un beduino palestinese: saranno loro i protagonisti di un insolito racconto su quanto sta accadendo oggi in Cisgiordania, una testimonianza che permetterà alla cittadinanza pugliese di conoscere la loro realtà quotidiana, le loro sfide e le loro speranze.
Dal 10 al 12 ottobre i protagonisti dell’iniziativa parteciperanno ad un ciclo di incontri che si terrà tra Bari e provincia, per chiarire ed illustrare la condizione dei palestinesi ed, in particolare, delle comunità beduine Jahalin dislocate nell’area ad est di Gerusalemme.

Leggi tutto...
 


Pagina 1 di 3

GTranslate

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Corsi

Migro Informa

Oltre Confine

Damasco, sei mesi dopo
article thumbnailNella profumata Damasco i muezzin cantano ancora, tutti i giorni, cinque volte al giorno, seguendo  la luna. Scandiscono il tempo e lo...

Scienze

Via la sofferenza con lo Yoga
article thumbnailLa vita è sofferenza. Tutti noi siamo continuamente in balia delle nostre emozioni e, a parte pochi attimi di felicità e...

Salute e Benessere

Frutta, verdura e legumi: il segreto per tornare in forma. Subito
article thumbnailQuattro italiani su dieci bocciati alla prova costume. E, in qualche caso, la situazione è davvero irrecuperabile. Colpa di uno...

Sport

Si gioca nonostante le tragedie
article thumbnailUdinese e Lazio in testa alla classifica è un gran bel vedere ma al contrario, le critiche che “piovono” sul rinvio del...
  • Juventus corsara ma occhio al Milan
    Nella nona giornata del campionato di calcio di Serie A, la Juventus conferma di essere una delle candidate alla vittoria finale. Certo,...
  • Eppure certe volte accade. Ciao Sic
    Osservi gli operai che lavorano su una impalcatura e pensi che non avendo alcuna protezione, rischiano la propria vita e difatti certe...
  • Juventus prima della classe
    Nel secondo turno infrasettimanale del campionato di calcio di Serie A, la Juventus conquista la vetta della classifica approfittando del...
  • Udinese inarrestabile
    Si parla sempre di Milan, Inter Juventus e Napoli ma pare che l’Udinese abbia intenzioni serie. Da anni assistiamo all’ottima...
  • Flop Napoli ma la Juve non ne approfitta
    Nella settima giornata di campionato, non cambia niente in testa alla classifica. Domenica particolare, caratterizzata da 5 pareggi senza...

Entertainment News

Io, l’uomo nero
article thumbnailDa qualche giorno è in piena libertà, per gravi problemi di salute, Pier Luigi Concutelli, sessantasette anni, assassino e...

Archivio

REALIZZATO DA STEFANO RICCI sviluppatore sistemi web "la Città" s.r.l. casa editrice P.IVA 03291610727 num. matricola impiegato: 7 num. matricola INPS azienda: 0912675725